INDICE
Quali idee per rilanciare un ristorante dopo i DPCM di ottobre 2020?
L’importanza dell’asporto e delle consegne a domicilio
Definisci una strategia di marketing che includa le consegne a domicilio
4-idee-per-fidelizzare-i-tuoi-clienti
Come Movylo ti può aiutare a rilanciare il tuo ristorante in crisi a causa del Covid-19.

Quali idee per rilanciare un ristorante dopo i DPCM di ottobre 2020?

Cosa vuol dire per un ristorante, un bar, una pizzeria o una pasticceria l’introduzione dell’ultimo DPCM che prevede l’adozione di nuove misure restrittive al fine di contenere i contagi e ridurre la diffusione del Covid-19? Cerchiamo di trovare delle idee per rilanciare un ristorante, bar, pizzeria, pasticceria in crisi a causa di un nuovo lockdown (anche se non generalizzato).

Ai ristoratori in zona gialla si richiede di rispettare nuovi orari di attività che vanno dalle 5 del mattino fino alle 18,00: quindi di rinunciare ai guadagni derivanti dalle cene e dalle consumazioni ai tavoli. Niente doppio/triplo giro o più di prenotazioni a sera. Per le ore di attività continuano a valere le regole già definite nei precedenti decreti, come l’obbligo di indicare il numero massimo di persone che è possibile ospitare contemporaneamente nel locale, in più, ai tavoli non possono sedersi più di 4 persone, eccenzione fatta per i nuclei famigliari più numerosi.

L’intera categoria dei ristoranti e dei ristoratori è in crisi a causa di queste nuove imposizioni, che aumentano il rischio di impresa e riducono le prospettive di guadagno. Il lavoro in un ristorante è molto difficile, come sai. Bisogna fare i conti con la gestione delle ordinazioni e dei coperti: sempre più imprevedibili, passare lunghe ore in piedi, gestire i clienti pretestuosi, i clienti pignoli, i clienti timorosi, che hanno bisogno di rassicurazoni, non più solo sul cibo e sulla sua qualità ma anche sulle norme igieniche adottate nel locale, per prenire la diffusione del coronavirus. Come rilanciare quindi un ristorante in crisi a causa del Covid-19? Non rimane altro da fare che potenziare le attività di asporto e consegna a domicilio, le uniche consentite fino al coprifuoco.

L’importanza dell’asporto e delle consegne a domicilio

Di fatto per continuare nell’attività è fondamentale affidarsi all’asporto e alle consegne a domicilio, consentito il primo fino alle 22,00, mentre per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni. Se è vero che le persone non potranno più venire a mangiare al ristorante è anche vero che continueranno a mangiare. Quindi perché non cercare di raggiungere i clienti direttamente a casa? Ecco alcune idee per rilanciare un ristorante al tempo del covid-19.

Definisci una strategia di marketing che includa le consegne a domicilio

Se inizialmente l’asporto doveva essere per te un’attività di secondaria importanza, di aiuto per incrementare i tuoi guadagni, principalmente generati dall’afflusso ai tavoli, adesso diventa essenziale per rilanciare il tuo ristorante in crisi a causa del Covid-19. Ecco quindi l’importanza di definire una strategia di marketing che includa anche le consegne a domicilio fra le attività centrali del tuo business.

Hai mai riflettuto su quanto incidono le percentuali delle principali piattaforme di consegne, come Just Eat, Glovo, Deliveroo…sui tuoi guadagni? In media parliamo di percentuali conprese fra il 15% e il 30% per ogni consegna. Come già abbiamo illustrato in questo post, per te è importante poter continuare a fare affidamento a queste piattaforme per poter trovare sempre nuovi clienti. Tuttavia, una volta acquisiti, i clienti puoi benissimo gestirli in autonomi,a facendo in modo che ordinino nuovamente contattandoti direttamente.

Certo, molte piattaforme hanno la loro rete di fattorini, ma nulla ti vieta di coivolgere i tuoi camerieri nelle consegne a domicilio, specie adesso che non potranno più occuparsi della sala.

4 idee per fidelizzare i tuoi clienti

A chi ordina direttamente da te puoi riconoscere benefici extra, che saranno comunque inferiori alla percentuale che avresti riconosciuto alle piattaforme di food delivery e che, nello stesso tempo, favoriscono la fidelizzazione dei clienti.

Hai bisogno di idee su come fidelizzare i tuoi clienti per incentivarli a ordinare dal tuo ristorante? Eccone la nostra selezione di 4:

  • Crea offerte settimanali, da diffondere attraverso tutti i canali disponibili: Facebook, WhatsApp, Instagram, Email, Sms per favorire la fidelizzazione dei tuoi clienti.
  • Crea eventi online: puoi creare piatti a tema e puoi anche organizzare contest. Per esempio, sfruttando Instagram, puoi fornire ai tuoi clienti kit per realizzare un pasto completo a domicilio e premiare il risultato ‘migliore’. Questo genera coinvolgimento e fa aumentare la visibilità del tuo ristorante. Oppure puoi mostrare il funzionamento della tua cucina pubblicando post sulla preparazione dei piatti ordinati.
  • Sii sempre attento nell’aggiornare i piatti elencati nel tuo menu, e tutte le informazioni relative alla tua attività (i giorni e orari esatti di apertura/chiusura) su Google My Business e Google Maps, così come sui social, dando la giusta importanza a tutte le novità e variazioni.
  • Coinvolgi i tuoi dipendenti nella creazione di contenuti per i social: è molto importante che percepiscano di essere parte del tuo ristorante e siano in grado di trasmettere il loro entusiasmo anche ai clienti.

La fidelizzazione dei clienti è la vera chiave per poter avere dei flussi di cassa continuativi. Chi ti conosce e apprezza tornerà più volentieri da te. E’ su questo target, sui clienti che già ti conoscono, che devi puntare per rilanciare il tuo ristorante in crisi a causa del Covid-19. Sull’importanza della fidelizzazione d’altra parte abbiamo già parlato anche in questi post: fidelizzare i clienti ti fa guadagnare di più e crea un aprogramma fedeltà adatto al tuo business.

Come Movylo ti può aiutare a rilanciare il tuo ristorante in crisi a causa del Covid-19.

Movylo è un servizio che nasce per aiutarti ad aumentare le vendite del tuo ristorante, fidelizzando i tuoi clienti. Ti può essere di grande aiuto in una fase di rilancio del tuo ristorante in crisi a causa del Covid-19 perché ti permette di:

  • Automatizzare la gestione della lista clienti: collegando Movylo ai tuoi profili social (Facebook, Instagram, WhatsApp, Google My Business) hai la possibilità di trasformare i mi piace e i like in clienti.
  • Inviare offerte e promozioni ricorrenti. Il pilota automatico di Movylo penserà ad inviare a ciascun cliente offerte personalizzate per incentivarli a ordinare.
  • Creare programmi fedeltà e raccolte punti. Le persone amano le occasioni e ‘fare affari’ riuscire ad avere cene e ventaggi ad un prezzo vantaggioso, per questo le raccolte punti hanno tanto successo. L’importante è mettere dei premi che siano effettivamente raggiungibili.
  • Gestire in autonomia le prenotazioni. Mai come in questo momento è diventato essenziale gestire i flussi di clienti per evitare la creazione di assembramenti, per cui avere la possibilità di fornire appuntamenti a orari precisi evita questo problema.
  • Gestire in autonomia le consegne a domicilio. Questo ti permette di risparmiare sui costi di gestione delle piattaforme di food delivery.
  • Monitorare ogni step per migliorare il tuo servizio.

Movylo è disponibile e accessibile sia via web, sia via App. Ciascun cliente potrà ricevere le proposte via web, via social, via sms e via App (scaricabile gratuitamente da Google Play per Android e da App Store per iPhone e iPad). Per maggiori informazioni sui piani di attivazione del servizio è possibile contattare l’assistenza del servizio sul sito di Movylo.